LOTUS EXIGE SPORT 410




PRESTAZIONI DA URLO: E' LA MIGLIORE DI SEMPRE
Sviluppata direttamente dall esperienza raggiunta con la Exige Cup 430, la nuova Exige Sport 410 è progettata per essere il massimo nella guida sportiva su strada, senza rivali nella sua classe. Quest'ultima aggiunta alla gamma Exige utilizza un telaio avanzato in estrusioni di alluminio con sospensioni e assetto derivate direttamente dalla Exige Cup 430. Il potente V6 eroga ben 416 CV a 7000 giri / min e 420 Nm (310 lbft) grazie alla sovralimentazione con raffreddamento Charge Cooler. Tanta potenza combinata con un peso a secco di appena 1.054 kg offre un rapporto specifico potenza/peso di ben 389 CV/tonnellata rendendo la Exige Sport 410 la Exige V6 più leggera di sempre capace di accelerare dal 0 a 100 km/h in soli 3,3 secondi prima di raggiungere la velocità massima 290 km/h (configurazione Coupe). Come nella Exige Cup 430, la Exige Sport 410 è stata sviluppata per generare 150 kg di carico aerodinamico, condividendo gli spunti di design della Exige Cup 430 grazie ad un pannello copri motore più leggero dal design più accattivante con griglie d’aereazione più larghe ed uno splitter anteriore in fibra di carbonio. Come con tutti i modelli Lotus, la Exige Sport 410 ha una maneggevolezza eccezionale e un'agilità ineguagliata come è tradizione del DNA Lotus e trasmette al pilota uno straordinario livello di sensibilità e precisione per dare il meglio di sé con il massimo divertimento sia su strada che in pista.
ANCORA PIU' LEGGERA
Come ci si aspetterebbe, l'uso intensivo della fibra di carbonio ultraleggera non fa che aumentare le prestazioni complessive, oltre a rafforzare la presenza fisica della Exige Sport 410. I componenti compositi fatti a mano comprendono splitter anteriore, pannello di accesso frontale, tetto, diffusore surround, casse laterali con ampia apertura dell'aria, portellone posteriore monoblocco e alettone posteriore derivato dalla gara. Oltre alla geometria del braccio dello sterzo riveduta, per aumentare il bump steer, le caratteristiche di guida della vettura possono essere modificate tramite l'introduzione di nuovi ammortizzatori regolabili a tre vie Nitron (regolabili per compressione e compressione bassa e alta velocità, dando la possibilità di mettere a punto il smorzamento) e le barre antirollio anteriori e posteriori regolabili Eibach, entrambe di serie. I consistenti pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 (anteriore 215/45 ZR17 e posteriore 285/30 ZR18) sono montati su cerchi in lega forgiati ultraleggeri, disponibili nei colori rosso, nero o argento di serie. Più veloce è l'auto, migliori sono i freni e la Exige Sport 410 utilizza alcune delle più grandi pinze e rotori di qualsiasi auto stradale Lotus. Con pinze dei freni AP Racing a quattro pistoncini e dischi freno a due pezzi J-hook (con maggiore capacità termica) anteriori e posteriori, il sistema è progettato per migliorare il gioco e ridurre distorsioni e vibrazioni e offre una sensazione di pedalata costante e potenza di arresto giro dopo giro. La Sport 410 è inoltre dotata di un roll bar in acciaio T45 tremendamente resistente ma leggero, nuova struttura di ancoraggio delle cinture (risparmio di 1,2 kg), batteria agli ioni di litio e occhiello di traino di serie, oltre a una serie di opzioni tra cui un rivenditore adatto per roll-bar conforme alla FIA, comandi elettrici di spegnimento e antincendio, cancellazione dell'airbag e volante senza airbag.
AERODINAMICA
Al centro della vettura si trova il motore più formidabile della Lotus, un V6 da 3,5 litri sovralimentato e raffreddato a carica che produce 416 CV e 420 Nm. Inevitabilmente aggressiva, l'Exige Sport 410 di 220 kg di carico aerodinamico è sviluppato attraverso l'attenta gestione del flusso d'aria sotto e sopra la macchina. Vitale nel mantenere la vettura ai vertici dei tempi, è progettato per sfruttare al massimo la coppia di 420 Nm (315 lbft) erogata da 7.000 giri / min e garantire il minor numero di tempi sul giro, indipendentemente dalla pista. Questo non solo include il nuovo pannello frontale a conchiglia, che incorpora un nuovo design di splitter e pale in fibra di carbonio, ma anche l'ala posteriore montata in alto. Le nuove introduzioni del corpo combinano forma e funzione, con i nuovi pannelli compositi in carbonio ibrido, non solo per il risparmio di peso, ma anche per il nuovo design distintivo e l'impostazione aerodinamica. Il bilanciamento del carico aerodinamico sull'intera vettura era una priorità, rispetto alla Exige Cup 380, con una maggiore percentuale di carico aerodinamico assegnato in avanti per garantire un'accurata virata ad alta velocità (aumento dal 36% al 45%). Il nuovo splitter anteriore aiuta a separare e accelerare il flusso d'aria sotto l'auto e l'inclusione di nuovi elementi a lama d'aria nel pannello frontale spostano efficacemente l'aria verso le cavità della ruota anteriore per aiutare a ridurre la turbolenza e la resistenza generata dalle ruote anteriori. Le alette anteriori riducono la pressione all'interno dei passaruota, aumentando la deportanza. Le sezioni ritagliate dietro le ruote posteriori riducono anche la pressione del passaruota, mentre il nuovo diffusore in alluminio leggero è più leggero di 1 kg. Coronamento di tutto ciò è l'ala posteriore dritta in fibra di carbonio, rialzata più in alto per aumentare ulteriormente la deportanza, segnalando chiaramente l'intento aggressivo della vettura e la ricerca dell'eccellenza aerodinamica.


TOP SPEED

290

Km/h


0 - 100 km/h

3.3

SECS


POWER

410

CV


WEIGHT

1054

KG







CARATTERISTICHE
SPECIFICHE
CONFIGURA LA TUA LOTUS
GALLERIA
SCOPRI DI PIU
© 2018 Lotus | Roma - Concessionaria Ufficiale della Lotus Cars Ltd-Group Lotus Plc - Privacy - Cookie Policy